Ortona, approvato in giunta il progetto esecutivo di 300mila euro per interventi di sistemazione delle strade nelle frazioni

Ortona. L’amministrazione comunale ha previsto nel piano triennale delle opere pubbliche un programma d’intervento sulla manutenzione di alcune strade del territorio. Nel piano triennale nell’annualità in corso è prevista una dotazione economica di 300mila euro da finanziare tramite un mutuo presso la Cassa depositi e prestiti.

 Dopo l’approvazione in Consiglio comunale del documento di programmazione finanziaria l’amministrazione ha affidato l’incarico a due professionisti, ingegnere Mariateresa Bologna e geometra Paolo Civitarese, per la progettazione degli interventi sulle strade comunali che ora è stato approvato dalla giunta comunale nella sua versione esecutiva. Nella relazione dei tecnici sono state individuate le strade comunali che presentano maggiori criticità per mancanza, nel corso degli anni, di adeguati e necessari lavori di manutenzione, sistemazione e messa in sicurezza.

 “Sappiamo bene che questo finanziamento non può essere risolutivo – commenta il sindaco Leo Castiglione – dà comunque la certezza che l’amministrazione comunale è intenzionata a portare avanti il progetto di sistemazione e ripristino delle strade comunali in tutto il suo territorio comunale con lavori e risorse che saranno distribuite nelle diverse annualità”.

 Questo primo piano d’intervento ha individuato sei opere di sistemazione e manutenzione che riguarderanno le strade comunali 24 e 25 di contrada Bavi completando così un tratto di strada molto importante che collega la zona commerciale con la statale 16 Adriatica nella zona di san Pietro, la strada comunale 36 di Santa Liberata che collega la zona PEEP all’area artigianale e commerciale, infine le strade comunali 10 e 11 nella contrada Feudo, soggette a un notevole deterioramento, aggravato dalle recenti violente precipitazioni temporalesche che hanno colpito soprattutto il territorio ortonese nella zona nord. Tra gli interventi approvati è prevista anche la sistemazione della piazzetta di contrada Bardella, attualmente in condizioni di inagibilità con impossibilità di utilizzo da parte dei cittadini della contrada. I lavori riguarderanno il rifacimento del muretto in cemento armato con annessa nuova ringhiera metallica, il rifacimento della pavimentazione e la predisposizione dell’impianto elettrico con pozzetti e corrugati interrati.

 “Con questo progetto – sottolinea l’assessore alla viabilità – Giovanni Totaro – abbiamo preso in considerazione alcune strade comunali che hanno maggiore bisogno di interventi di manutenzione per ripristinare al meglio la percorribilità della viabilità locale. Saranno eseguiti lavori di compattazione e livellamento del sottofondo stradale, fresatura del vecchio asfalto e posa del nuovo manto bituminoso”.