Pereto, l’ultimo saluto a Fabrizio Falcone

peretoPereto. Ieri l’ultimo saluto a Fabrizio Falcone, l’agente della polizia stradale di Carsoli, che sabato aveva perso la vita in un grave incidente stradale.

L’uomo stava tornando da una serata ad Alba Adriatica con degli amici quando, prima di giungere al casello autostradale dell’A24 avrebbe perso il controllo della sua auto, una fiat 500 schiantandosi rovinosamente contro un albero; la morte sarebbe avvenuta sul colpo. Le esequie si sono celebrate ieri presso la chiesa di San Giovanni Battista tra le lacrime dei familiari, i genitori, i fratelli e la figlia di quattordici anni insieme a moltissimi colleghi della Polizia che si sono ritrovati per dare l’ultimo saluto a Fabrizio. Il sindaco di Pereto Giovanni Meuti ha proclamato una giornata di lutto cittadino in segno di rispetto verso un uomo conosciuto e amato da tutti.

Francesca Lustrati





In questo articolo: