Luco dei Marsi, casa-magazzino dell’hashish: 43enne in manette

Luco dei Marsi. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti, i carabinieri della compagnia di Avezzano hanno arrestato un 43enne marocchino residente a Luco dei Marsi.

I militari, dopo appostamenti, hanno individuato l’abitazione dell’uomo come un possibile “magazzino” di stupefacente. Registrati molti movimenti sospetti nei pressi della zona, hanno perquisito l’abitazione trovando la droga.

Sequestrati anche bilancini di precisione e materiale per confezionare le dosi da immettere sul mercato e 3 mila euro in contanti. L’uomo è agli arresti domiciliari.

L’operazione è stata condotta dai militari della squadra antidroga composta da militari appartenenti alle stazioni di Gioia dei Marsi, Ortucchio, Luco dei Marsi e San Benedetto dei Marsi, con l’ausilio di cani antidroga del Nucleo Cinofili di Chieti.