L’Aquila, scoperti e denunciati ladri di dolci

poliziaL’Aquila. Scoperti e denunciati tre ladri di dolci che nella giornata di ieri hanno svaligiato alcuni supermercati della zona. A richiedere l’intervento della Squadra Volante dell’Aquila sono stati gli addetti alla sicurezza del supermercato “Conad” del Centro Commerciale “Amiternum”, i quali hanno notato tre persone rubare dagli scaffali.

Sul posto gli agenti hanno identificato tre cittadini romeni, S.A.I di 25 anni, S.M.B. di 27 anni e V.C.I. di 41 anni, che poco prima erano stati notati, attraverso il sistema di videosorveglianza del centro commerciale, portare via dagli scaffali e nascondere dentro i pantaloni diverse confezioni di cioccolata e altri dolci. Subito dopo aver oltrepassato le casse hanno provato a dileguarsi ma sono stati prontamente bloccati dal personale del supermercato che ha chiamato la polizia. Durante la perquisizione condotta sul posto, gli operatori intervenuti hanno scoperto che ognuno dei tre ladri portava con sé una tronchesina che, con molta probabilità, è stata utilizzata per tagliare le placche anti taccheggio.

All’interno del portabagagli della loro autovettura sono state scoperte altre confezioni di dolci e cioccolata che, dalle verifiche effettuate, si è accertato che gli stessi avevano rubato poco prima in altri punti vendita e, precisamente, al supermercato “Di Meglio” e “Eurospin” di Bazzano, nonché al “MD” in località Cermone.

I tre cittadini romeni, a quel punto, sono stati condotti in Questura dove, dopo gli accertamenti di rito, sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di furto aggravato. Tutti i prodotti rinvenuti, prevalentemente dolciumi, per un ammontare complessivo inferiore ai cento euro, sono stati immediatamente restituiti ai responsabili dei diversi punti vendita che hanno subito il furto.



In questo articolo: