Avezzano, furto nel centro commerciale: refurtiva recuperata a casa di una coppia rom

Avezzano. Nelle prime ore della mattinata odierna il personale del Settore Anticrimine del Commissariato di Avezzano ha dato esecuzione ad un decreto di perquisizione nell’abitazione di una coppia rom, di 35 e 37 anni, entrambi con precedenti specifici.

 

I due si erano resi responsabili, nel settembre scorso, del furto di un televisore presso l’esercizio commerciale UNIEURO di Celano, avvalendosi della complicità della figlia di appena sei anni.

L’attività investigativa condotta dal personale della Squadra Anticrimine ha portato all’identificazione dei soggetti, ripresi dalle telecamere di videosorveglianza del negozio.

L’odierna perquisizione presso l’abitazione dei due ha portato al ritrovamento del televisore asportato al centro commerciale lo scorso settembre.

La coppia è stata denunciata per furto aggravato e deferita alla locale Procura della Repubblica nonché segnalata al Tribunale per i minorenni di L’Aquila.

 



In questo articolo: