Elicottero precipitato a Campo Felice: il ricordo a 3 anni dalla tragedia

Tre anni sono trascorsi dal tragico incidente quando un elicottero del 118 precipitò nella piana di Campo Felice in località Monte Cefalone causando la morte dei cinque componenti dell’equipaggio presenti sull’elisoccorso ed del turista infortunatosi sulle piste da sci.

 

Era il 24 gennaio del 2017, una tragedia che si consumò a pochi giorni da quella dell’hotel Rigopiano e che lasciò ammutolita e scossa non solo tutta la comunità aquilana ma anche quella abruzzese e nazionale.

 

“Sempre viva è la memoria delle persone che persero la vita in quel tragico evento, persone che stavano svolgendo come ogni giorno, con dedizione e con amore, il loro operato a favore di altri” così dichiara il Presidente della Comunità del Parco Fabio Santavicca.

 

“Tutta la Comunità del Parco ed il Comune di Santo Stefano di Sessanio si stringono al dolore dei familiari di Davide De Carolis, Walter Bucci, Mario Matrella, Gianmarco Zavoli e Ettore Palanca, a tutti loro va un abbraccio che non ha bisogno di alcuna parola perché è nel silenzio che navigano i ricordi delle persone. Siamo vicini con tutto il cuore alle famiglie”.