L’Aquila, guida in stato di ebbrezza ritirate 9 patenti. Il bilancio dei controlli della Polstrada

L’Aquila. Prosegue l’impegno della Polizia Stradale per la verifica delle condizioni psicofisiche dei conducenti e per il contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

 

 

Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 marzo l’attività di controllo, svolta dal personale della Sottosezione Polizia Stradale di Avezzano, in collaborazione con il personale dell’Ufficio Sanitario della Questura dell’Aquila, si è concentrata nell’area centrale della città di L’Aquila (Viale Corrado IV e Via XX settembre), producendo risultati significativamente apprezzabili.

Nel corso del servizio sono state elevate 22 sanzioni al codice della strada, controllate oltre 90 autovetture, identificate 98 persone, tra conducenti e passeggeri, decurtati 95 punti e ritirate 9 patenti di guida, i cui titolari sono stati sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica e deferiti all’Autorità Giudiziaria. Inoltre, una persona è risultata positiva al test della droga.

La specifica attività di vigilanza stradale svolta dalla Sottosezione di Polizia Stradale di Avezzano per il raggiungimento degli obbiettivi volti alla riduzione dell’incidentalità dovuti non solo all’abuso di alcol e stupefacenti alla guida, proseguirà anche nei prossimi fine settimana, al fine di contribuire alla prevenzione e repressione di tutte quelle condotte di guida pericolose, che spesso determinano incidenti stradali con esiti spesso tragici.