L’Aquila, termosifoni accesi in anticipo nelle frazioni

L’Aquila. Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi ha stabilito, con un’ordinanza, l’accensione degli impianti termici negli edifici pubblici e privati delle frazioni di Assergi, Camarda e Filetto.

 

L’ordinanza stabilisce un massimo di quattro ore, a partire da martedì 9 ottobre, in anticipo rispetto alla data fissata al 15 ottobre per la messa in funzione delle caldaie.

La disposizione si è resa necessaria, si legge nel testo del documento, poiché “le attuali condizioni meteorologiche non garantiscono, in alcune ore del giorno, le sufficienti temperature in alcune zone del territorio comunale”.