Precipita durante un’escursione sul Gran Sasso: muore romana di 60 anni

Stava facendo un’escursione sul versante aquilano del Gran Sasso quando, per motivi ancora da chiarire, una donna sarebbe precipitata morendo sul colpo.

Si tratta di una romana di 60 anni che si trovava nella zona di Pizzo Cefalone, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo.

Soccorsa da un elicottero del 118, sulla sua morte indaga la procura della Repubblica de L’Aquila.

 

 



In questo articolo: