Sulmona, fossa comune nel canile comunale: scatta l’indagine

Sulmona. Una fossa comune per cani è stata scoperta questa mattina all’interno del canile comunale gestito dall’associazione “Code felici” in località Noce Mattei.

 

Sul posto sono in corso i rilievi della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila e dei carabinieri forestali tesi ad accertare eventuali responsabilità. Al momento sono state recuperate una ventina di carcasse imbustate ma non si esclude che nei dintorni del canile possano esserci altri siti utilizzati per seppellire i cani morti. A far scattare l’operazione è stato un esposto di una coppia in cui si denunciava la pratica illegale indicando anche i luoghi dove si doveva scavare.