Partenza flop per il Frecciarossa in Abruzzo: a Pescara con due ore di ritardo

Pescara. Primi problemi per il FrecciaRossa Milano-Bari, approdato ieri in Abruzzo, a Pescara. Al secondo giorno di operatività, infatti, il treno FR 9595 è arrivato alla stazione centrale del capoluogo adriatico con un ritardo di quasi due ore.

L’arrivo era previsto alle 11.51 con partenza alle 11.54, mentre il Frecciarossa è arrivato alle 13.48 ed è ripartito alle 13.52. Alle 14.40 il treno si trova nei pressi di Termoli e viaggia con un ritardo di 120 minuti. L’arrivo a Bari, dalle 14.20 ufficiali, è previsto per le 16.20.

Sul sito di Trenitalia si legge: “Il treno 9595 da Milano C.le (07:50) a Bari C.le (14:20) viaggia con un ritardo di 120 minuti per un intervento tecnico al treno”.

Non sono mancate le polemiche dei viaggiatori che hanno atteso in stazione, così come non mancano critiche e commenti sarcastici sui social network.

ritardo frecciarossa secondo giorno