Pescara, arriva la Commissione mense scolastiche formata da genitori e insegnanti

Pescara. Le scuole che mettono a disposizione il servizio mensa saranno presto invitate dal Comune ad indicare quei genitori ed insegnanti che vorranno far parte della Commissione mensa cittadina, i cui componenti saranno designati tramite sorteggio dei nominativi pervenuti.

L’istituzione della Commissione mensa, approvata questa mattina in Consiglio comunale, prevede la compartecipazione di quattro genitori, tre insegnanti, nonché la presenza permanente alle riunioni dell’assessore competente, di due consiglieri comunali e del dirigente del servizio.

Le finalità della Commissione mensa sono molteplici:

svolge un ruolo di collegamento e collaborazione tra l’utenza e l’Amministrazione Comunale;
riporta le criticità/istanze degli utenti;
monitora il servizio di ristorazione all’interno dei refettori e delle aziende di produzione pasti;
propone azioni di miglioramento e interventi per promuovere una sana educazione alimentare nelle scuole.



In questo articolo: