Cepagatti, missione in Grecia: continua la raccolta dei beni per i rifugiati

Cepagatti. Si è conclusa la missione del comitato locale della Croce Rossa che ha portato beni di prima necessità ai campi che accolgono rifugiati in Grecia e Macedonia.

La missione, #Humanity4Refugees, è stata preceduta da una raccolta di materiale necessario alle persone accolte nei centri, alla quale hanno preso parte cittadini, scuole e istituzioni.

I volontari hanno potuto così consegnare circa 5 tonnellate di materiale, al cui smistamento hanno provveduto Katerina Poltzoglou, della Croce Rossa greca e il suo collaboratore di staff, Dimitrios Zachariou.

Il materiale è stato consegnato nei campi di Kordelio e Diavata, nel territorio di Salonicco dove sono attualmente ospitati rispettivamente circa 1.800 e 2.800 rifugiati, molti dei quali bambini.

Durante la giornata di sabato scorso è stata fatta una valutazione complessiva della situazione e delle necessità direttamente sul campo, da cui è emerso che tra i beni richiesti, occorre principalmente latte in polvere per i neonati non ancora svezzati.

Per questa ragione il Progetto Humanity4Refugees resta tuttora aperto, con la possibilità di future iniziative analoghe alla missione appena conclusa. Nel frattempo resta aperto il Conto dedicato per la raccolta fondi. Il denaro sarà utilizzato per l’acquisto di latte in polvere da recapitare direttamente in Grecia.

Conto corrente dedicato presso la Banca di Credito Cooperativo
Abruzzese, intestato a:
Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Cepagatti
IBAN: IT51 N084 3477 2400 0000 0002 824
BIC: ICRAITRRC20
Causale: Donazione pro Idomeni

Di seguito i recapiti per ulteriori informazioni o chiarimenti:

Muni Cytron 329.4224962 cl.cepagatti.sviluppo@abruzzo.cri.it



In questo articolo: