Pescara, Area di Risulta: idee per la riqualificazione

Pescara. Prenderà il via domani, giovedì 16 giugno, alle ore 17,30 presso l’Urban Center il primo incontro pubblico sulla riqualificazione dell’Area di Risulta.

L’evento ha l’obiettivo di raccogliere le idee e le proposte dei portatori d’interesse per la riqualificazione dell’area: dunque via libera a professionisti, categorie produttive, associazioni, ordini professionali e soggetti competenti in materie che riguardano architettura e urbanistica.

Tutti possono proporre la loro idea per cambiare il volto e riempire il più grande vuoto urbano del centro della città, tramite il sito http://versopescara2027.comune.pescara.it/, dove è possibile inviare una mail; le idee raccolte saranno poi estese alla cittadinanza con un incontro pubblico che si terrà il 23 giugno sempre alle 17,30 ma presso la Sala Consiliare a Palazzo di Città.

“Da oltre 25 anni la città si interroga e propone soluzioni per l’area di risulta”, ha ricordato il sindaco, Marco Alessandrini. “E’ infatti dal 1981, prima ancora della definizione progetto della nuova stazione, che Amministrazioni comunali, Università, presenze Culturali cittadine si cimentano sul cosa fare nell’Area di Risulta”.

“Vogliamo rompere questa attesa e costruire una sorte differente da quella attuale a quella che è forse l’area più strategica della nostra città. Al termine della fase di ascolto e di scambio di idee, progetti e proposte pervenute verranno sottoposte ad un Comitato di Saggi, indipendente dall’Amministrazione, che saprà sintetizzare e portare all’attenzione ogni suggerimento utile e realizzabile”.