Città Sant’Angelo, spaccata all’Iper: in 5 portano via il bancomat

Città Sant’Angelo. Cinque persone con il volto coperto hanno rubato nella notte il bancomat presente all’interno del centro commerciale Pescara Nord di Città Sant’Angelo. I ladri hanno sfondato le porte della struttura con un furgonato, hanno divelto il dispositivo con un cavo e lo hanno sistemato su un mezzo cassonato. Intercettati dai Carabinieri, c’è stato un inseguimento, ma i malviventi sono riusciti a darsi alla fuga.

L’episodio si è verificato attorno all’una. Quando i militari dell’Arma della Compagnia di Montesilvano sono intervenuti sul posto, i due mezzi si stavano allontanando dal centro commerciale. Tre persone erano sul cassonato, due sul furgonato. Il primo mezzo, alla vista della pattuglia, ha cercato di scontrarsi con l’auto dei Carabinieri. Evitato l’impatto frontale, i militari hanno hanno inseguito per qualche chilometro l’altro veicolo, che ha più volte cercato di speronarli.

I due hanno abbandonato il mezzo, un furgone Opel Combo poi risultato rubato (a Mosciano lo scorso 10 giungo), e sono fuggiti a piedi per le campagne, mentre il veicolo che trasportava il bancomat è riuscito a dileguarsi. Indagini e ricerche in corso.