Pescara, voli per la Croazia cancellati e non rimborsati: turisti infuriati

Pescara. La possibilità di trascorrere qualche giorno sulle coste croate si è trasformata in un boomerang per turisti abruzzesi e non.

Secondo alcune testimonianze sembrerebbe che il più delle volte la società croata cancelli questi voli senza avvisare chi ha comprato e il biglietto e, almeno per il momento, non rimborsandolo.  Si tratta di un bimotore da 19 posti dell’European Coastal Airlines che percorre la tratta Pescara-Spalato a prezzi contenuti.

Una situazione che ha fatto infuriare più di un cliente. In molti dopo lunghi reclami via mail e telefonici, hanno deciso di rivolgersi direttamente all’Enac affinché vengano multati e se le irregolarità fossero maggiori potrebbero rischiare il ritiro della licenza Italiana. Al momento non si possono più prenotare voli da e per Pescara.

Secondo una prima indagine pare che i mezzi utilizzati per il volo abbiano avuti dei problemi con le autorizzazioni e che l’azienda non se la passi proprio bene. Al momento solo soltanto ipotesi, il fatto è che in molti hanno pagato per un viaggio mai fatto, e non per colpa loro.