Pescara, Bruno Vanzan incontra i ragazzi dell’Alberghiero

Pescara. Piene di soddisfazione le espressioni dei ragazzi dell’Alberghiero, che questa mattina hanno partecipato ad un’assemblea d’Istituto insolita, perché è intervenuto Bruno Vanzan, campione del mondo di Flair Bartending e per molti di loro, un idolo e un esempio professionale.

Il Flair Bartending è l’arte di preparare cocktail facendo volteggiare in aria bottiglie e shaker e richiede molta concentrazione e allenamento.

“Cercate di non fuggire dalla gavetta”, dice Vanzan ai ragazzi, sottolineando l’importanza di una preparazione professionale solida, che si costruisce con fatica. “E’ una scuola fondamentale, e tenete sempre a mente che diventare flair bartender richiede studio, applicazione, allenamento, anche 14 ore al giorno, disciplina e rigore”.

L’assemblea si è tenuta nel Palazzetto dello Sport, gremito di studenti; presenti anche la dirigente, Alessandra Di Pietro; il presidente della Provincia, Antonio Di Marco.

Hanno promosso l’iniziativa gli stessi studenti rappresentanti del Consiglio d’Istituto: Federico Cavicchia; Giacomo Di Michele; Lorenza Giandomenico; Oscar Capricci, con la collaborazione dell’Academy Equilibrium Bar Service.