Torre de’ Passeri, brucia casa nel centro storico: morto anziano

Torre de’ Passeri. Un uomo di 83 anni, Fernando Di Berardino, è morto carbonizzato nell’incendio della sua abitazione, nel centro storico di Torre de’ Passeri. All’origine del rogo, che si è sviluppato in serata, secondo le prime informazioni potrebbe esserci il malfunzionamento di una stufa a gas. Le fiamme hanno avvolto la casa di due piani, in via Paradiso. I Vigili del fuoco hanno lavorato oltre un’ora per spegnere le fiamme prima di poter entrare.

All’interno dell’abitazione è stato trovato il corpo carbonizzato dell’anziano. L’uomo, rientrato una decina di anni fa dalla Germania, dove lavorava, era vedovo da tre anni e viveva con il figlio, che in quel momento non era in casa.

A lanciare l’allarme sono stati i vicini. Testimoni parlano di “fiamme altissime che uscivano dalle finestre e che hanno lambito le abitazioni vicine”.

Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco di Alanno e di Pescara, il 118 e i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Popoli. Intervenuto anche il medico legale.

I militari dell’Arma, insieme ai Vigili del fuoco, si occuperanno degli accertamenti, per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.