Pescara, dall’allevatore alla tavola: la filiera della carne nel progetto ‘Gustevole’

Pescara. Nasce il progetto di valorizzazione delle specialità territoriali, le carni in particolare, che coinvolge l’Istituto alberghiero Ipssar De Cecco e l’Associazione Regionale Allevatori d’Abruzzo.

Il progetto, dal titolo ‘Gustevole’, è stato presentato in conferenza stampa dalla dirigente scolastica dell’Ipssar, Alessandra Di Pietro; dal direttore di ARA Abruzzo, Francesco Cortesi; dal consigliere regionale, Alberto Balducci; dal presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco; presenti tra il pubblico anche il questore di Pescara, Francesco Misiti e il presidente dell’Ail Abruzzo, Domenico Cappuccilli.

“Il rapporto con l’Associazione Regionale Allevatori d’Abruzzo nasce dalla volontà di iniziare un percorso teso a favorire la divulgazione di conoscenze tecniche specifiche sul mercato della carne”, ha affermato la dirigente Di Pietro, “dunque conoscenze sulla qualità del prodotto carne sia dal punto di vista nutrizionale che sui controlli inerenti l’origine e la tracciabilità”.

“La collaborazione con l’Associazione ARA non è solo formativa, ma anche pratica, perché i nostri studenti, supportati dai docenti chef, hanno anche elaborato delle ricette riproponendo gli ingredienti della tradizione con elementi di estro e fantasia. Molte ricette sono state filmate e produrremo un ricettario con l’Associazione Allevatori”.

“L’Ara”, ha aggiunto il direttore Cortese, “crede nella collaborazione, avendo fatto, all’interno del Progetto ‘Gustevole’, un piano importante nella formazione e promozione delle carni a marchio europeo di qualità. E L’Europa, che rilascia con attenzione i propri riconoscimenti sulla produzione agricola e zootecnica, privilegiando solo i prodotti che hanno aspetti riconoscibili nella tradizione e che utilizzano materie prime di qualità, ha individuato nel vitellone bianco e nell’agnello del centro Italia due dei pochi prodotti IGP che esistono per le carni fresche”.

Cortese ha concluso con un invito rivolto alle Istituzioni regionali “a sostenere quelle piccole imprese abruzzesi pesantemente colpite dall’ultima emergenza maltempo”; invito subito raccolto dal consigliere regionale Balducci: “Per sostenere le piccole imprese stiamo predisponendo un Progetto di Legge che preveda lo stanziamento di un capitale ad hoc per il settore, al fine da dare all’ARA serenità di lavoro riuscendo a stabilizzare i servizi verso gli allevatori”.

“Il progetto ‘Gustevole’ rappresenta un’occasione preziosa d’incontro tra studenti, docenti, fornitori e allevatori, questi ultimi visti in passato come l’anello residuale del mondo produttivo, e invece oggi ci rendiamo conto di come conoscere l’allevamento, il luogo di produzione della carne che poi finisce sulle nostre tavole, diventi sinonimo di sicurezza e qualità”, ha affermato il presidente Di Marco. “Entro luglio la Provincia terminerà i lavori per la realizzazione dei nuovi laboratori nella sede centrale dell’Ipssar, in via dei Sabini, e da metà settembre quella sarà la sede utile per la Provincia di Pescara e per la Regione Abruzzo per dare vita a un punto di snodo formativo e informativo”.