Pianella, infrastrutture: bando aperto ai privati

Pianella. Bando aperto fino al 30 giugno per le società private che vorranno realizzare gli interventi infrastrutturali sulle reti elettriche in cambio di permessi per costruire.

I diritti edificatori saranno assoggettati a quanto previsto dall’art. 7 del Regolamento Comunale Programmi Complessi, inoltre dovrà essere rispettato il rapporto percentuale convenienza pubblico/privata dello 0.6 %.

Il credito volumetrico acquisibile dai privati, infine, potrà essere in seguito anche ceduto a terzi, ma non potrà essere utilizzato nell’ambito di accordi di programma, ovvero dovrà ricadere in zone già edificabili, mentre per l’eventuale utilizzo in zona agricola è stata inserita la limitazione della preesistenza di manufatti. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito dell’ente o contattando l’ufficio tecnico.

“L’eccezionale ondata di maltempo dello scorso mese di gennaio, oltre a provocare numerosi cedimenti e smottamenti, per i quali, nonostante il fabbisogno sia stato tempestivamente documentato, non ci sono al momento certezze sui tempi degli eventuali finanziamenti regionali, ha messo anche a dura prova sia la rete elettrica che quella viaria che necessitano di interventi strutturali”, afferma il sindaco, Sandro Marinelli, “e pertanto, occorre reperire risorse straordinarie per evitare ulteriori pregiudizi gravi alle reti primarie”.

“Per tali ragioni con questo avviso cerchiamo di reperire risorse da partner privati specificando in via preventiva quali interventi pubblici gli stessi dovranno realizzare”.