Elice, operaio di 31 anni muore travolto da camion su A24

Elice. Un 31enne originario di Città Sant’Angelo e residente ad Elice, Cristian Ruggieri, dipendente di una ditta che opera nel settore della segnaletica stradale, è morto dopo essere stato investito da un camion mentre stava lavorando sull’autostrada A24. L’incidente è avvenuto nel tratto compreso tra i caselli di Castel Madama e Tivoli, in direzione Roma. Il tratto in questione è rimasto chiuso per un paio d’ore.

Secondo la ricostruzione, il giovane si stava spostando da un cantiere ad un altro a bordo di un furgone, quando, accostato il mezzo sulla corsia di emergenza, è sceso ed è stato travolto da un camion. Inutili i tentativi di soccorrerlo da parte del 118, intervenuto anche con l’eliambulanza.

Ruggieri lascia un figlio di tre anni e la moglie, attualmente incinta del loro secondo figlio.