Schianto in A14 tra i due caselli di Pescara: tre morti

Un terribile schianto si è verificato poco dopo la mezzanotte lungo la corsia nord della A14, nel territorio di Pescara. Sono tre i morti e cinque i feriti dopo l’impatto tra un Tir e una vettura che ha coinvolto anche altri mezzi per un totale di sei auto ed un mezzo pesante.

Il tratto di A14 tra Pescara nord e Pescara ovest è stato chiuso al traffico e si sono formate delle code.

All’interno del tratto chiuso il traffico è stato a lungo bloccato con km di code.

Qualche ora dopo la riapertura.

 

Le vittime. Nella carambola hanno perso la vita tre donne: Raffaella Cotechini di 35 anni (Porto Sant’Elpidio), Annunziata Caforni di 59 (Valle Castellana) e Concetta Irmici di 75 (San Severo). Tra i feriti gravi il marito di Irmici, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale a Chieti. Sempre al nosocomio teatino, un altro ferito grave.