Pescara celebra la Giornata Internazionale “Sfratti Zero”

Dal 2012, in Italia, il 10 ottobre è la Giornata Nazionale Sfratti Zero che si inserisce all’interno del mese internazionale Sfratti Zero, promossa da 15 anni dall’Alleanza Internazionale degli Abitanti.

Si tratta di un evento nell’ambito della lotta per il diritto alla casa. In Italia i dati sono terrificanti: nel solo 2016, le sentenze di sfratto sono state 61.718, ovvero una sentenza di sfratto ogni 42 famiglie in locazione.

L’Unione inquilini e Rifondazione Comunista rilanciano la proposta di riutilizzo degli immobili pubblici e privati ad uso abitativo, attraverso il recupero e l’autorecupero attuando e rendendo l’intervento strutturale, in base a quanto previsto dalla legge.

Servono al contrario azioni concrete, introducendo una tassazione fortissima e progressiva per gli immobili sfitti, con la possibilità per i sindaci di poter attivare lo strumento della requisizione nelle situazioni di più acuta sofferenza abitativa. Per rispondere al bisogno di centinaia di famiglie non abbiamo bisogno di sanatorie per i soliti furbetti.

A Pescara saremo presenti con un presidio e volantinaggio a partire dalle ore 10.30 in Piazza Sacro Cuore“.