Pescara, incidente in autostrada per il sindaco Alessandrini

Pescara. Il sindaco di Pescara Marco Alessandrini è rimasto coinvolto, stamani, in un incidente stradale avvenuto sull’autostrada A14, tra i caselli di Fano e Pesaro.

Il primo cittadino, che era in compagnia della moglie Mariela Di Nicolantonio, era a bordo dell’auto di servizio, un’Audi A6, guidata dall’autista del Comune Giovanni Zappacosta, per un viaggio isituzionale a Vicenza, dove è in corso l’assemblea annuale dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

Stando alle prime informazioni, l’Audi, dopo aver frenato dietro a una colonna di macchine ferme, è stata tamponata da un’altra vettura in modo piuttosto violento. Il sindaco, la moglie e l’autista stanno bene e non avrebbero riportato traumi significativi. Alessandrini e la moglie, che lamentano dolore alla schiena e al collo, sono stati trasportati all’ospedale di Pesaro per precauzione. Il primo cittadino ha tranquillizzato tutti postando sulla sua bacheca Facebook una foto sorridente dall’interno dell’ambulanza, con la scritta “Stanno tutti bene”.

Il sindaco e la moglie, dopo tutti gli accertamenti, sono stati dimessi con una prognosi di sette giorni ciascuno. Nel tardo pomeriggio hanno fatto rientro a Pescara: un carroattrezzi partito dal capoluogo adriatico ha raggiunto Pesaro con un’altra macchina del Comune e ha portato indietro l’Audi A6, notevolmente danneggiata. A bordo dell’ambulanza che ha trasportato in ospedale Alessandrini e la moglie c’era un medico pescarese, in servizio al 118 Marche.