Maltempo e mareggiate: a rischio il ripascimento a Pescara Sud

ripascimentoPescara. Nuove mareggiate sul litorale sud: colpito il cantiere del ripascimento. Solo con il bel tempo si potranno contare i danni.

Il maltempo degli ultimi due giorni non ha risparmiato alla città nemmeno le mareggiate. Il tratto di litorale colpito, come ormai è tipicità, è quello di Pescara sud, ma stavolta oltre agli stabilimenti balneari potrebbe essere stato danneggiato anche il cantiere per il ripascimento.

La forza delle onde, infatti, ha colpito in modo particolare proprio il tratto al confine tra Pescara e Francavilla al Mare in cui si sta ancora lavorando per l’installare l’ultimo pennello frangiflutti e riversare 9mila metri cubi di sabbia prelevata dalla spiaggia della Madonnina.  A lanciare l’allarme sono stati gli stessi balneatori, preoccupati da quanta sabbia ha già asportato la mareggiata tuttora in corso. Ma probabilmente proprio la sabbia sversata dai camion negli ultimi giorni ha evitato che l’acqua colpisse ombrelloni e cabine.

L’esperienza insegna che quanto tolto dalle onde in burrasca viene poi ridepositato dalle acque calme. Solo con la fine della perturbazione, quindi, si potrà stabilire l’effettiva portata del danno, “ed eventualmente”, anticipa l’assessore ai Lavori pubblici Del Trecco, “intervenire nuovamente prima dell’avvia della stagione balneare”.