Cepagatti, bastona i genitori e li chiude in casa: arrestata 22enne

carabinieriarrestoCepagatti. Ha picchiato i genitori usando un manico di scopa, volendo avere da loro 20 euro, e poi li ha chiusi in camera da letto prima di andare via da casa.

L’episodio si e’ verificato la scorsa settimana a Cepagatti dove i carabinieri, su segnalazione dei genitori, hanno rintracciato e raggiunto la 22enne tossicodipendente e l’hanno segnalata alla Procura. Nei suoi confronti e’ stata quindi emessa dal Tribunale una misura cautelare in carcere e i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile l’hanno tratta in arresto in queste ore.

Il provvedimento e’ scattato a seguito delle violazioni delle prescrizioni imposte dall’ obbligo di dimora a cui la ragazza era gia’ stata sottoposta per episodi di estorsione e maltrattamenti in famiglia ai danni dei genitori avvenuti nel novembre dell’ anno scorso. La misura dell’obbligo di dimora e’ stata revocata alla luce dei nuovi fatti, essendo stato appurato che usciva nelle ore serali, e sostituita con quella della custodia in carcere



In questo articolo: