Cappelle, vietato l’uso dell’acqua potabile

Rubinetto a seccoCappelle sul Tavo. Vietato l’uso dell’acqua ai fini potabili ed alimentari erogata dalla rete idrica di Cappelle sul Tavo. Lo dispone un provvedimento del sindaco, Maria Felicia Maiorano Picone, che impone il divieto da oggi e fino all’emanazione di un successivo provvedimento di revoca.

L’ordinanza del sindaco, la numero 6, riguarda tutto il territorio comunale, ed è motivata dall’analisi effettuata dalla Asl sui campioni prelevati il 3 settembre nella fontana pubblica di via Regina Margherita e a contrada Terrarossa – Cimitero, che ha avuto esisto sfavorevole.

E’ emersa la presenza di Clostridium perfringens e coliformi totali non conforme ai limiti di legge. Il Comune ha ritenuto di dover intervenire immediatamente, per la tutela e la salvaguardia dell’igiene e della salute pubblica.



In questo articolo: