Città Sant’Angelo: nasce la commissione pari opportunità

Città Sant’Angelo. L’ultimo Consiglio Comunale dell’amministrazione di Città Sant’Angelo dello scorso 30 luglio, ha approvato, su proposta del Vice Sindaco Lucia Travaglini (in foto), la Commissione per le Pari Opportunità.

Sarà uno strumento che opererà in maniera consultiva e propositiva affiancando l’Amministrazione Comunale, nell’affrontare il delicato tema della violenza sulle donne, ma anche nella valorizzazione del mondo femminile in genere.

“Città Sant’Angelo ospita già sul territorio associazioni di volontariato che accolgono, assistono e guidano il difficile percorso di donne che hanno subito violenza nella loro vita, per questo si è ben consci del grande lavoro che va fatto dal punto di vista delle Istituzioni, offrendo supporto alle iniziative”, spiega una nota del Comune, “In questo scenario si inserisce la Commissione, a costo zero, composta di diritto dalle rappresentanze femminili in Consiglio Comunale, ma anche di figure femminili particolarmente rappresentative di ogni aspetto della società civile (associazionismo, cultura, volontariato), che saranno nominate dal Sindaco, e che avrà come obiettivo principale, la sensibilizzazione verso tali tematiche”.