Controlli nei locali di intrattenimento dell’area vestina: denunce e sanzioni

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Penne nei locali di intrattenimento dell’area vestina insieme a personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pescara e del Nucleo Cinofili di Chieti.

Un imprenditore è stato denunciato perché al momento del controllo nel suo locale era in corso uno spettacolo di intrattenimento musicale dal vivo nonostante ciò fosse stato vietato, a seguito di ordinanza comunale, per mancanza della prescritta licenza.

A carico di un circolo ricreativo, inoltre, sono state elevate sanzioni amministrative, con provvedimento di sospensione, per circa 10mila euro per aver impiegato cinque lavoratori in nero. Nel medesimo contesto sono stati identificati gli avventori dei locali e sono state eseguite perquisizioni che hanno permesso di scoprire giovani con modiche quantità di stupefacenti, di accertare infrazioni al codice della strada e di ritirare una patente di guida.