Elice, rapina in banca: due in fuga

Elice. Rapina in banca, in tarda mattinata, nella filale della Bcc di Elice.

In azione un uomo armato di taglierino che, con il volto scoperto, ha minacciato i dipendenti e si è fatto consegnare gli incassi, circa 2.500 euro, per poi fuggire.

Ad attenderlo all’esterno c’era un complice a bordo di un’automobile che si è subito dileguata.

Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i Carabinieri della Stazione di Città Sant’Angelo e della Compagnia di Montesilvano, che si stanno occupando delle indagini e degli accertamenti anche attraverso la visione delle immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza.