Montebello di Bertona: denunciato bracconiere nel Parco del Gran Sasso

Montebello di Bertona. I Carabinieri Forestali della Stazione Parco di Farindola, coordinata dal Maresciallo Danilo Ambrosini e dipendente dal Reparto Carabinieri Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, hanno sorpreso un bracconiere all’interno dell’Area protetta.

I Carabinieri Forestali, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio mirato alla prevenzione e repressione di reati venatori in area Parco, hanno individuato e fermato l’uomo con arma carica e un cane da caccia al seguito, peraltro privo del previsto microchip, in località Case Marcello – Acquafredda del Comune di Montebello di Bertona.

Al soggetto sono stati contestati diversi illeciti di natura penale e amministrativa, tra i quali bracconaggio e introduzione di armi non autorizzata in Area protetta. Si è proceduto al sequestro del fucile e delle relative munizioni, nonché al deferimento alla competente Autorità Giudiziaria.