Montesilvano, ai domiciliari ma picchia la ex da due mesi

Montesilvano. Già ristretto agli arresti domiciliari, ha aggredito in più occasioni la ex compagna, costringendola in alcuni casi a ricorrere a cure mediche.

Per questo, un 40enne residente a Montesilvano è stato arrestato stamani dai Carabinieri della locale Compagnia.

L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Le violenze, è stato accertato dai militari, andavano avanti da un paio di mesi.

L’uomo è ora in carcere.