Montesilvano, bimba intrappolata in auto: salvata dai pompieri

Montesilvano. Rimane chiusa nell’auto della mamma, con le chiavi all’interno dell’abitacolo: serve l’intervento dei pompieri per liberare una bambina.

Panico, ieri pomeriggio, al parco della Libertà di Montesilvano, quando il sistema di sicurezza di una Volkswagen ha causato la chiusura improvvisa dell’auto, mentre sul sedile posteriore era rimasta una bimba di 4 anni. Inavvertitamente, la mamma aveva perso le chiavi all’interno dell’auto, dopo aver sistemato la bimba sul sedile.

Immediata la richiesta d’aiuto ai vigili del fuoco che, però, hanno dovuto rompere un vetro laterale per aprire la portiera.

Superato lo spavento e la commozione, mamma, bimba e pompieri hanno festeggiato la “liberazione” al bar, insieme ai tanti visitatori radunati attorno alla scena di panico.