Montesilvano, cane investito e gettato nell’immondizia

Montesilvano. Investito da un’automobile e gettato nel cassonetto dell’immondizia: tristissima la fine di un cagnolino, travolto stamattina.

L’episodio è avvenuto in mattinata in via Emilia: l’animale, di piccola taglia, è stato investito fatalmente e poi abbandonato, in un sacco nero, vicino a un cassonetto al ciglio della strada.

Il corpo senza vita del cagnolino di piccola taglia ha attirato l’attenzione dei passanti, che hanno allertato polizia municipale e i volontari del Dog Village, intervenuti sul posto.

Si cerca di risalire, ora, al proprietario del cane, visto che attorno al collo aveva un collare, ma le ricerche sono rese più complicate dall’assenza del mircrochip che la legge sugli animale prevede obbligatoriamente.

Intanto, le immagini pubblicate su Facebook da un residente stanno facendo indignare centinaia di persone, allibite dal gesto ritenuto incivile e disumano.