Montesilvano, investe un conoscente dopo la lite e scappa: arrestato

Montesilvano. Dopo una violenta discussione con un conoscente si era messo alla guida della sua auto e lo aveva investito volontariamente, per poi darsi alla fuga.

Protagonista dell’episodio, avvenuto nei giorni scorsi sul lungomare di Montesilvano è un giovane di 27 anni, arrestato oggi dai Carabinieri con l’accusa di lesioni gravissime.

La lite era scoppiata per futili motivi e la vittima era finita in ospedale con lesioni giudicate guaribili in 45 giorni. Il 27enne era stato rintracciato e denunciato poco dopo dai Carabinieri della Compagnia di Montesilvano, che lo avevano sottoposto a perquisizione, sequestrando anche una mazza da baseball utilizzata per minacciare il conoscente.

L’autorità giudiziaria ha condiviso le attività investigative dei militari e ha disposto a carico del soggetto l’applicazione della misura degli arresti domiciliari per il reato di lesioni aggravate.