Montesilvano, ultime battute per le case popolari di via Salieri

Montesilvano. Sono alle ultime battute i lavori di completamento delle case popolari di via Salieri: a dare l’annuncio è l’assessore ai Lavori Pubblici, Valter Cozzi.

«Abbiamo approvato – ricorda Cozzi – il progetto relativo alle rifiniture esterne, dell’ascensore e della sistemazione di alcune aree comuni, ossia tutti gli ultimissimi aspetti necessari alla fruibilità delle case. Ora, attiveremo le procedure per l’individuazione della ditta a cui affidare i lavori, dell’importo di 99.000 euro. Contestualmente procederemo alla emanazione del bando per l’assegnazione, anch’esso al vaglio per le ultime modifiche».

Per il progetto di via Salieri, del valore di 1 milione e 400 mila euro circa, il Comune investì circa 200.000 euro, mentre la parte restante era a carico della Regione. La posa della prima pietra risale al 2011. Il progetto originario prevedeva la realizzazione dell’opera in via Spagnuolo, area a gestione del PUE 500. La forte pendenza del terreno individuato e la inesistenza di alcuni requisiti necessari su quell’area, per la realizzazione di alloggi PEEP, portarono ad individuare un terreno differente, ossia l’area di via Salieri, con un aumento del costo del progetto di circa 357.000 euro.