Montesilvano, via Lazio: occupazione abusiva sventata in piena notte

Montesilvano. Cercano di occupare abusivamente una casa popolare ma vengono scoperti e denunciati.

L’episodio è avvenuto nella notte tra lunedì e martedì scorsi, quando alcuni condomini di via Lazio hanno avvertito strani rumori di muratura provenire dalle scale è hanno chiamato Carabinieri.

All’arrivo sul posto, infatti, i militari hanno trovato al quarto piano una coppia di giovani armati di martello e scalpello, che stavano scardinando la porta ed il muro di un appartamento disabitato di proprietà del Comune di Pescara.

Per i due giovani, gravati già da varie vicende giudiziarie, è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Pescara per tentata invasione di edifici e per danneggiamento.