Pescara, abusivi e criminalità: i residenti di via Rigopiano protestano in Regione

Pescara. Incontro, questa mattina a Pescara, tra il segretario particolare del presidente della Regione Abruzzo, Enzo Del Vecchio, e alcuni residenti delle case Ater di via Rigopiano, radunatisi all’esterno della sede di viale Bovio della Regione Abruzzo per esporre al presidente D’Alfonso i problemi legati alla convivenza con gli occupanti abusivi.

 

Quotidiane difficoltà di vita sociale, dettate soprattutto da atti di vandalismo e criminalità. Dopo aver ascoltato le richieste, Del Vecchio ha sottoposto la problematica all’attenzione del presidente, il quale si e’ impegnato a contattare il prefetto, il questore, il sindaco e l’amministratore dell’Ater pescarese per esaminare i temi evidenziati anche alla presenza di una delegazione degli inquilini, che hanno indicato tre loro rappresentanti.

D’Alfonso ha garantito la massima celerità possibile nel convocare la riunione – prevista la prossima settimana, compatibilmente con gli impegni delle autoritàda invitare – affinché possano essere discusse e trovate rapidamente soluzioni, anche all’interno dell’operatività del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto.