Pescara, aereo colpito da fulmine: costretto all’atterraggio d’emergenza

Pescara. Spavento per i passeggeri di un piccolo aereo privato, partito da Bologna e diretto a Bari, colpito da un fulmine mentre era in volo sopra Pescara.

Il velivolo è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza all’aeroporto d’Abruzzo: lanciato l’allarme alla torre di controllo, l’aereo, a bordo del quale viaggiavano cinque persone – pilota, copilota e tre passeggeri – ha avuto l’ok per l’atterraggio ed e’ scattato il protocollo di sicurezza.

L’aereo, che non avrebbe riportato danni, ora è in sosta nell’area aeroportuale, mentre le persone a bordo sono illese, e sono a disposizione della Polizia di Frontiera, coordinata da Dino Petitti, per ricostruire i fatti e concludere gli accertamenti del caso.

Alle operazioni hanno preso parte i vigili del fuoco e il personale della Saga, società di gestione dello scalo abruzzese.