Pescara, arriva il Corso statale per Operatori del Benessere

Pescara. A partire dal prossimo anno scolastico sarà attivo il Corso statale per ‘Operatori del Benessere’, dedicato ai ragazzi che vogliono diventare acconciatori ed estetisti.

Il Corso sarà attivo presso l’Ipsias ‘Di Marzio-Michetti’; ad annunciarlo, la dirigente scolastica, Maria Antonella Ascani nel corso della conferenza che si è svolta alla presenza del presidente della Provincia di Pescara, Antonio Zaffiri e della referente di Confartigianato, Assunta D’Adamo.

“Dal prossimo anno scolastico gli studenti potranno iscriversi al Corso IeFP, ossia Istruzione e Formazione Professionale statale, e al terzo anno conseguire la qualifica regionale di Acconciatore ed Estetista”, afferma Ascani, “a quel punto potranno decidere di fermarsi, pronti per entrare nel mercato del lavoro, oppure, raggiunta una diversa maturità, potranno accedere direttamente al quarto anno dell’indirizzo ‘Servizi per la Sanità e l’Assistenza sociale’ e proseguire il proprio percorso sino al diploma ed eventualmente all’Università”.

“È questa la novità assolutamente strategica che, oltre ad arricchire ulteriormente l’offerta formativa della ‘Di Marzio – Michetti’, che già offre sette diversi indirizzi di studio, garantisce un’opportunità concreta anche ai ragazzi che oggi per avere le due specifiche abilitazioni dovevano necessariamente ricorrere a corsi privati con costi enormi a carico delle famiglie”.

“L’istituzione del nuovo corso di studi, in regime di sussidiarietà con la Regione Abruzzo, rappresenta un successo non solo per il singolo Istituto superiore, ma per l’intera offerta didattica della nostra provincia”, ha sottolineato Zaffiri.

“I nostri studenti che hanno l’ambizione di divenire estetisti o acconciatori avranno la garanzia di una vera preparazione professionale di livello, peraltro senza costringere i propri genitori a spendere cifre esorbitanti e, fra l’altro, affiancando la preparazione pratica, manuale, a quella teorica assicurata da un Istituto di istruzione secondaria statale”.

“La Confartigianato si ritiene onorata di poter affiancare l’Istituto ‘Di Marzio – Michetti’ in un percorso che potrà avere grandi sviluppi futuri”, ha sottolineato Assunta D’Adamo. “Noi abbiamo anche progetti più ambiziosi, come la creazione in futuro di un vero diploma specifico per il settore, già esistente all’estero. Ovviamente garantiremo tutto il nostro supporto per la professionalizzazione dei nostri ragazzi”.

Le iscrizioni per il prossimo anno scolastico scadono il prossimo 31 gennaio.