Pescara, Centro di Psicologia dello Sport: sabato il primo appuntamento dell’anno

“Sport e Psicologia al B&B Hotels. Il coffe break del sabato mattina” è questo il titolo del primo appuntamento dell’anno organizzato dal Centro di Psicologia dello Sport di Pescara per sabato 19 gennaio 2019 dalle 10,30 alle 12,30 nel B&B Hotels in Piazza Duca D’Aosta, n. 4 a Pescara.

Ad accogliere coloro che desiderano partecipare e a coordinare le idee in cantiere ci sarà Margherita Sassi, psicoterapeuta e psicologa dello sport, nonché responsabile del CPS Pescara e autrice di un romanzo a tema. La affiancheranno Daniela Fonte, psicoterapeuta e psicologa, e Laura Collevecchio, psicoterapeuta attualmente impegnata in un project work sull’utilizzo dei social in ambito sportivo. Un sabato mattina riservato a tutti gli interessati per parlare di sport, psicologia, salute, nuove collaborazioni e progetti europei in maniera informale e condivisa. L’incontro è gratuito, ma i posti sono limitati, per questo è preferibile prenotarsi.

Durante l’appuntamento, partendo da alcune parole chiave, sarà possibile ampliare lo sguardo e scoprire le potenzialità del settore sportivo con un occhio particolarmente attento ai risvolti psicologici. Analoghi appuntamenti saranno organizzati e proposti partendo dalla scrittura di Stop&Go, romanzo di Margherita Sassi, e dal seguito che sta prendendo forma in questi mesi. Lo scopo è riunire le persone, metterle in rete e stimolare il gusto di parlare, ideare e progettare a favore dello sport. Un altro obiettivo, in vista dei prossimi mesi, sarà anche quello di stimolare le persone a preservare la loro salute attraverso la pratica sportiva, cercando di promuovere un ambiente consapevole dell’importanza del benessere fisico e psichico.

“Sentivo fortemente il bisogno di creare occasioni di incontro su questi argomenti – dichiara Margherita Sassi – lo stimolo è arrivato durante l’organizzazione dell’evento formativo in Psicologia dello Sport che partirà a febbraio 2019 e che è rivolto ad Allenatori e a Laureati in Scienze Motorie. Desideravo, da scrittrice prima che da formatrice o psicologa, creare momenti nei quali il confronto fosse l’elemento chiave e anche la caratteristica dell’informalità volevo fosse centrale. E’ nata così l’idea di questo primo appuntamento nel B&B Hotels di Pescara al quale sono certa ne seguiranno altri. L’auspicio è che in molti partecipino creando quindi un gruppo accomunato da interessi e voglia di collaborare e anche di crescere attraverso le riflessioni che potranno emergere”.