Pescara, Fidas: un regalo a tutte le mamme che donano il sangue

Pescara. Un gradito regalo a tutte le mamme che sceglieranno di donare il sangue.

Si tratta dell’iniziativa di Fidas in occasione della settimana dedicata alla Festa della mamma: fino a sabato 11 maggio la Fidas donatori di sangue di Pescara accoglie le sue donatrici-mamme all’interno del Centro trasfusionale dell’ospedale civile, offrendo in regalo prodotti naturali per la cura e il benessere del corpo.

“In Fidas diamo grande attenzione alle esigenze dei donatori”, spiega la presidente Anna Di Carlo, “tanto più se si tratta delle mamme, donne meravigliose che insieme alla vita donano il sangue, compiendo un gesto d’amore verso chi non si conosce e dando un esempio importante ai propri figli. E così, se le mamme si prendono cura degli altri, Fidas si prende cura di loro e le stringe in un grande abbraccio collettivo”.

Si tratta solo dell’ultimo evento, in ordine di tempo, che l’associazione donatori di sangue mette in campo a favore dei propri soci. La prossima manifestazione, che si preannuncia ricca di presenze, è prevista per il prossimo 25 maggio. Si tratta della premiazione del concorso scolastico “I giovani e il dono del sangue” che ha visto protagonisti, durante tutto l’anno scolastico, gli studenti delle scuole superiori e la loro creatività.

Il concorso, promosso ormai da diversi anni da Fidas Pescara, nasce per diffondere tra i ragazzi la cultura della donazione del sangue quale alta espressione di solidarietà e attenzione al sociale.

“Quest’anno la premiazione del concorso scolastico sarà un evento ancora più grande e si terrà all’interno dell’ospedale civile a dimostrazione di quanto sia importante per tutti noi l’impegno dei più giovani per la donazione di sangue”, conclude la presidente Di Carlo, “il nostro è un riconoscimento alla volontà e alla passione di ragazzi e docenti che ci aiutano a diffondere questo messaggio e lo fanno proprio”.

Ulteriori informazioni sulle iniziative dell’associazione e sulla donazione di sangue si possono avere rivolgendosi alla segreteria Fidas in via Fonte Romana, presso l’ospedale civile, o chiamando il numero 085/292293.