Pescara, lavori sulle condutture: via Trieste chiusa per 20 giorni

Pescara. Cominceranno domani i lavori Aca per la sostituzione di una condotta idrica in via Trieste, con il rifacimento di tutti gli allacci delle abitazioni presenti sulla stessa via e il conseguente collegamento con l’adduttrice posta su via Nicola Fabrizi.

L’intervento interesserà il tratto di via Trieste (circa 100 metri lineari) compreso tra via Umbria e via Fabrizi e durerà fino al 16 Febbraio. Lungo il suddetto tratto stradale la carreggiata sarà pertanto inagibile per consentire il transito dei mezzi di cantiere.

A tal fine si rende necessario l’istituzione di un divieto di transito e di sosta nel tratto, questo fino ad ultimazione dei lavori, allo scopo di salvaguardare la pubblica incolumità e ridurre al massimo i tempi di esecuzione.

“Nel periodo compreso tra il 7 ed il 23 Febbraio 2019, e comunque fino a fine lavori”, annuncia il vice sindaco Blasioli, “abbiamo così provveduto tramite ordinanza all’istituzione del divieto di transito, di sosta e di fermata lungo il tratto di via Trieste compreso tra l’incrocio con via Umbria e l’intersezione con via N. Fabrizi; sarà l’impresa esecutrice dei lavori a garantire ai residenti l’accessibilità alle rispettive proprietà, mediante l’istituzione di apposite misure di sicurezza, corridoi di transitabilità pedonale, specie per persone con disabilità. In caso di necessità i tratti di strada interessati dai lavori saranno disciplinati da un senso unico alternato da regolare con l’ausilio di 2 movieri dipendenti della ditta esecutrice delle opere. Contiamo di risolvere al più presto la situazione, riconsegnando alla città un altro importante allaccio ai sottoservizi, che nella zona era fortemente rovinato e causava ingenti perdite alla rete”.