Pescara, pista ciclabile nella pineta: verso lo spostamento

Pescara. “Stop ai lavori di realizzazione della nuova pista ciclabile in via della Pineta-via Luisa D’Annunzio. Il cantiere è stato sospeso per una settimana per consentire al Direttore dei lavori e ai progettisti di procedere con una revisione delle carte e di valutare le alternative esistenti rispetto all’attuale percorso che oggi determinerebbe la cancellazione dei 45 parcheggi esistenti sul lato sud della strada e che verrebbero spazzati via da un intervento sbagliato”.

Lo ha ufficializzato il Presidente della Commissione Mobilità Armando Foschi al termine della riunione che ha visto anche la presenza del funzionario Piergiorgio Pardi, del Responsabile unico del procedimento Tarso e del Direttore dei Lavori l’architetto Sandro Germano.

Tra le ipotesi possibili c’è lo spostamento della pista ciclabile che, lasciando viale Pindaro, potrebbe passare su via della Bonifica, via Pantini e riallacciarsi al tratto già realizzato in via della Pineta-via Luisa D’Annunzio, senza interferire con la sosta. È quanto deciso stamane nel corso della riunione convocata dall’assessore delegato Albore Mascia alla presenza anche del Presidente della Commissione Lavori pubblici Massimo Pastore e del dirigente del Dipartimento Fabrizio Trisi.