Pescara, rapina farmacia con il coltello e poi scappa con il bottino

Pescara. Rapina in farmacia a Pescara.

In azione, poco prima delle 20, in via Benedetto Croce, zona Portanuova, un uomo con il viso parzialmente coperto e armato di coltello, che ha minacciato i dipendenti e si è fatto consegnare gli incassi.

Secondo una prima stima il bottino sarebbe di circa mille euro. Subito dopo il colpo l’uomo è fuggito a piedi.

Sul posto c’è la Polizia: indagini e ricerche in corso.

La farmacia era già stata rapinata a gennaio.