Pescara, via Battisti: “Il nome del vice sindaco come pass speciale per il parcheggio” FOTO

Pescara. Passa da Facebook l’ultimo attacco del comitato Tranquillamente Battisti nei confronti dell’amministrazione comunale.

I residenti della zona movida del centro, che da anni si lamentano per i rumori provenienti dall’esterno dei locali attorno a piazza Muzii, non hanno mai risparmiato stoccate “social” nei confronti dell’amministrazione Alessandrini, testimoniando con foto e video cosa sono costretti a vedere, e sentire, ogni notte.

Stavolta, però, il post è diurno ed è direttamente indirizzato al vice sindaco Antonio Blasioli. O meglio, a chi ne ha tirato in causa il nome per provare a godere di un pass particolare per il parcheggio.

“Sono dal vice sindaco Blasioli”, così recita il foglietto che il proprietario di una Mini Cooper Rossa ha esposto, con tanto di numero telefonico da chiamare in caso di necessità, sul parabrezza dell’auto parcheggiata in via Battisti, “Strada chiusa nelle sere dal mercoledì alla domenica (fino alle 2 di notte) con divieto di sosta per tutti, invalidi compresi, a seguito di semplice richiesta dei gestori dei locali”, come spiega il post del comitato.

“Mentre i residenti, ed ogni altro cittadino, sono costretti a lasciare libera la strada”, prosegue la polemica del post, “questo gestore parcheggia tranquillamente esibendo un pass speciale”. “Sarà mica la prova di quanto l’amministrazione di questa città tuteliesclusivamente gli interessi dei gestori dei locali?”, conclude il comitato Tranquillamente Battisti, chiedendo direttamente a Blasioli di dare spiegazioni in merito.