Pescara, “Via Bologna da parcheggio a centro commerciale”. La rabbia dei commercianti

Pescara.”E’ stata approvata la trasformazione dell’area di parcheggio di Via Bologna in un nuovo centro commerciale”. E’ l’allarme lanciato dai commercianti pescaresi, in seguito al consiglio comunale di ieri.

 

“Questa scelta ci lascia molto perplessi e contrariati, dopo aver investito milioni di euro nel progetto di un parcheggio che si è rivelato fallimentare, la politica locale ha ben deciso di tendere un colpo basso ai commercianti del centro di Pescara piazzando un nuovo supermercato in un’area nevralgica del commercio cittadino”.

“La concorrenza che porrà in atto un impianto del genere”, incalzano i commercianti, “non è solo pericolosa ma rischia di trasformarsi in una vera e propria gogna per i commercianti Pescaresi già costretti a subire decisioni altamente discutibili”.

“Ci chiediamo: quando la politica si muoverà finalmente negli interessi dei propri commercianti invece di tentare costantemente di uccidere il commercio in questa città?”.