Spoltore, il Comune affida la gestione de ‘La Casina nel Parco’

Spoltore. E’ online sul sito del Comune il bando per i portatori d’interesse alla gestione de ‘La Casina nel Parco’, il centro polifunzionale situato nel parco di Villa Acerbo a Caprara.

Il Comune affida infatti la struttura (50 metri quadrati, circondata da un piazzale in cemento poco più grande) in comodato d’uso gratuito con gestione: è possibile inviare la relativa manifestazione d’interesse entro e non oltre l’1 marzo 2019 tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.spoltore.pe.it. Tutti i dettagli sono pubblicati nell’avviso sul sito istituzionale.

Dotata di ripostiglio, servizi igienici e gas per la cottura di cibi, la “Casina” è circondata da uno spazio attrezzato con panchine, tavoli da pic nic, barbecue, giochi, illuminazione pubblica. E accanto è presente il campo sportivo. Il comodato d’uso è previsto per il periodo di un anno, con la possibilità di rinnovo per ulteriori due anni, ad enti o associazioni che non abbiano fine di lucro, siano iscritte all’albo comunale di Spoltore per le libere forme associative e svolgano attività d’interesse collettivo prevalentemente a Caprara.

L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Luciano Di Lorito, ha scelto di procedere all’affidamento “nell’intento di favorire la vita delle libere forme associative vuole consentire che il centro polifunzionale di proprietà comunale venga dato uso a enti, comitati o associazioni locali per attività sociali, culturali, artistiche, ricreative”.

Una volta affidata la gestione, le richieste di utilizzo del centro polifunzionale andranno comunque inviate al protocollo del Comune, almeno 15 giorni prima della data prevista per l’utilizzo, con i modelli predisposti dall’Ente. Sono previste tariffe agevolate per gruppi sportivi, associazioni iscritte all’albo comunale, sindacati, partiti politici.

L’amministrazione può inoltre concedere gratuitamente la casina nel parco alle scuole, alle associazioni di volontariato o in altri casi giudicati di interesse rilevante per la cittadinanza. Le tariffe sono da stabilire: nel frattempo verranno applicate le stesse previste per il Centro Civico di Via Nora, a Santa Teresa di Spoltore.