Treno urta albero, Pescara-Sulmona bloccata per ore

Circolazione sospesa poco dopo le 13 sulla linea ferroviaria Pescara-Sulmona dove il treno regionale 12105, con 20 viaggiatori a bordo, è fermo tra Popoli-Vittorito e Pratola Peligna a causa dell’urto contro un albero caduto sulla sede ferroviaria con la conseguente caduta della linea di contatto.

Nessun ferito tra i viaggiatori ad eccezione del macchinista che ha riportato una lieve ferita ad una mano, dovuta all’impatto.

I 20 viaggiatori a bordo sono scesi con l’ausilio del capotreno e accompagnati ad un passaggio a livello nelle vicinanze (Km 57+952), per salire su un bus sostitutivo programmato da Trenitalia.

Poco prima delle 18,00 dopo le operazioni di soccorso, il treno 12105, vuoto, è ripartito con 276 minuti di ritardo. In corso le operazioni per il ripristino dei danni. Alle 16,00 circa, era giunto sul posto il locomotore diesel.