Pescara, in piazza Italia il tango argentino

piazza_italiaPescara. Anche questa sera il piazzale antistante il palazzo della Provincia di Pescara si trasformerà  in palcoscenico per ospitare “L’appassionante tango argentino da Gardel a Piazzolla”, uno spettacolo promosso dall’assessorato provinciale alla Cultura. A ricordare l’appuntamento il presidente della Provincia, Guerino Testa e il vice presidente e assessore alla Cultura, Fabrizio Rapposelli.

La rappresentazione di stasera è il secondo evento promosso dall’ente in questi giorni. Ieri, infatti, lo spazio adiacente il portale d’ingresso del Palazzo del Governo si è trasformato in un suggestivo palcoscenico per la pièce teatrale “Sensi Dannunziani”, voluto dall’associazione culturale “Prometheus Events”, con Maria Rosaria Omaggio. Protagonista dell’appuntamento di ieri anche Franca Minnucci.

Stasera, dalle 21,30, L’Alma de tango Orquestra, composta da dodici elementi e diretta dal maestro Manfredo Di Crescenzo, offrirà uno spettacolo che varierà dal tango ballato a quello cantato e suonato per una performance di circa un’ora e mezza. Per queste due esibizioni speciali si è deciso di chiudere al traffico la piazza dalle 18,00 alle 23,30. L’ingresso è gratuito.

 



In questo articolo: